Oggi viviamo in un’epoca in cui il mondo digitale è fondamentale per le aziende, ma per ottenere dei veri benefici occorre un piano chiaro e definito. La scelta di essere raggiungibili online dovrebbe derivare da un lavoro di analisi: se si improvvisa si corre il rischio di investire denaro e risorse senza un ritorno tangibile.

La DIGITAL STARTEGY è il piano strategico con il quale si defisce e si progetta la propria presenza sul web in funzione degli obiettivi e del contesto in cui si opera. Comprende anche tutte le azioni da intraprendere e i parametri per valutare e misurare i risultati.

 

La strategia digitale si basa su alcuni elementi fondamentali:

  • OBIETTIVI: cosa voglio ottenere, occorre definire obiettivi specifici, misurabili, raggiungibili per rendere chiaro lo scopo della strategia;
  • TARGET: analizzare il nostro pubblico, (a chi ci rivolgiamo e a chi vorremmo rivolgerci) e il settore di riferimento, per poi pianificare azioni ad hoc;
  • MEDIA MIX: insieme dei canali social scelti per veicolare il messaggio definito in base agli obiettivi e al target;
  • PIANO WEB MARKETING: definire quali strumenti/canali sono più adatti per i propri obiettivi;
  • PIANO EDITORIALE: per organizzare i contenuti sui vari canali web/social;
  • VALUTAZIONE: è molto importante stabilire parametri e indicatori di perfomance per misurare e valutare i risultati e prevedere degli step intermediari, in modo da correggere eventuali errori di pianificazione.

Il monitoraggio dovrebbe essere un’attività costante, parallela ad ogni step.

 

Quindi per impostare correttamente le attività sul web occorrono competenze sia strategiche che operative. In questo modo è possibile consolidare e far crescere il proprio business online.